Utilizziamo i cookie sul sito per fornire la migliore esperienza utente per i nostri visitatori.

Il nostro sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornirti un servizio migliore. Se acconsenti all'utilizzo dei cookie, clicca su Accetto.

Il nostro sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornirti un servizio migliore. Se acconsenti all'utilizzo dei cookie, clicca su Accetto.

 

Documenti strategic

SUMP

Il Piano di Mobilità Cittadina Sostenibile di Kaposvár (SUMP) è un piano d’azione operativo a breve e a medio termine, fino al 2023, che fornisce assistenza alla determinazione dell’imbasamento e alla realizzazione di progetti da compiere per lo sviluppo dei trasporti e della viabilità. L’obiettivo è di assicurare per gli abitanti della città l’opportunità di scegliere tra le alternative di trasporto e di viabilità per arrivare alla loro destinazione, nonché il miglioramento dello stato dell’ambiente: riduzione dell’inquinamento dell’aria e dell’inquinamento acustico e del consumo energetico, miglioramento dell’efficacia dei costi dei trasporti pubblici e di merci; garantire che i provvedimenti previsti nel piano contribuiscano a rendere più appetibile l’ambiente cittadino, migliorando nel contempo anche la sua qualità.

https://kph.kaposvar.hu/data/dl/nagyprojektek/sump/mobilitasi_terv_0616.pdf


ITS

La Strategia Integrata di Sviluppo dell’Agglomerazione Urbana (ITS) prevista fino al 2020 stabilisce obiettivi strategici come l’intento di rendere Kaposvár un centro economico basatosi sulle risorse e sulla cooperazione dell’intera area e di assicurare che possa diventare una città verde sempre più ricca di famiglie benestanti e di buona salute.
Il documento descrive in modo dettagliato sia gli obiettivi che tutti i programmi di sviluppo connessi, fornendo tutte le informazioni dovute, distinte per ogni singolo rione.

https://kph.kaposvar.hu/data/onkorm/foepitesz/its.pdf


IVS

Gli obiettivi strategici dell’IVS 2008 (Strategia Integrata di Sviluppo Cittadino) sono stati riassunti in 7 punti: Kaposvár sia una città di media grandezza, sostenibile sia dal punto di vista economico che sociale e ecologico, a misura d’uomo, che rappresenti un centro abitato avente una forte economia locale e nel contempo un centro comprensoriale per il turismo e la cultura, diventi una base logistica regionale e centro provinciale e regionale, comprensoriale istruzionale, scientifico, ecclesiastico, sportivo, culturale e artistico, abbia il ruolo di co-centro della regione, sia città universitaria, una vera casa per gli abitanti di Kaposvár; e una “città abitabile” che assicura agli abitanti una buona qualità di vita. La Strategia Integrata di Sviluppo Cittadino definisce anche le aree d’azione. In seguito questo documento ha costituito la base della Strategia Integrata di Sviluppo dell’Agglomerazione Urbana.


Patto occupazionale

L’obiettivo del patto occupazionale è di assicurare la sintonia tra richiesta e offerta del mercato locale del lavoro. tramite anche il lavoro comune, svolto dalla sfera pubblica locale, dagli operatori economici e dalle imprese. Si intende raggiungere tale obiettivo anche tramite l’avviamento di corsi di formazione concepiti secondo il fabbisogno effettivo e anche con offerte di servizi relativi al mercato del lavoro nonché attraverso sostegni forniti circa i costi salariali. Nell’interesse della realizzazione di questi traguardi si è costituita – con 21 membri fondatori – l’organizzazione del Patto Occupazionale, che si è impegnata di farpartecipare nel programma ben 843 persone entro il 2021. L’incidenza territoriale del programma relativo al mercato di lavoro comprende tutto il territorio amministrativo di Kaposvár.


Regolamento Edile e Piano Regolatore

I requisiti edili locali di Kaposvár, Capoluogo di Provincia, nonché i diritti e i requisiti connessi a questo settore sono determinati dal Regolamento Edile e dal Piano Regolatore, in sintonia con il piano regolatore riguardante la struttura dell’agglomerazione.